• 1039
    0

    Si narra che il leggendario destriero alato dal volto femminile conducesse Muḥammad dal Tempio Santo al Tempio Ultimo. È il Corano a rivelarlo nella XVII sura (Al Isrâ’). Una notte dantesca di grandi incontri: Adamo, Yaḥyà (Giovanni Battista), ʿĪsā (Gesù), Yūsuf (Giuseppe), Idrīs (Enoch), Hārūn (Aronne), Mūsā (Mosè), Ibrāhīm (Abramo). «L’arabista spagnolo Miguel Asín Palacios ...