• 485
    0

    L’odio, il risentimento e la rabbia stanno facendo breccia in tanti paesi. Non ci rendiamo conto del pericolo che noi stessi corriamo nel non provare più alcuna empatia per un altro essere umano (che cataloghiamo “migrante”, “rifugiato”, “profugo”). E alcuni si chiedono ancora, con animo saccente e giudicante: “È cosa sensata far attraversare il mare ...