Scrittura e disciplina

Iniziate col fare un abbozzo generale. Che forma avrà? Quale sarà il punto di vista? Concepire una visione globale del lavoro. Poi prendetevi del tempo per raccogliere informazioni. Iniziate a essere più specifici e più dettagliati. Se volete scrivere una sceneggiatura, per il cinema o la TV, dovete avere in mente tutti gli snodi narrativi che volete inserire in ogni singola scena. Se scrivete un libro, abbozzate a grandi linee i titoli dei capitoli. Una volta raccolte queste informazioni preliminari, sistematele in forma logica e coerente. Mettete le scene in ordine cronologico, o sistemate i vostri capitoli in progressione.

Attenti, però. Tante volte pianificare può essere una scusa per fare affondare l’intera impresa. È facile tirare questa fase del progetto tanto in lungo da non arrivare mai alla stesura. Per evitarlo, esercitatevi con ancora più disciplina. Fissate un tempo massimo disponibile per questo lavoro e un numero di pagine da scrivere al giorno o alla settimana.

(Gene Perret)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *