• 592
    0

    È ben noto il livello di stupidità del ceto medio italiano, soprattutto prima e dopo le elezioni. Un tempo si fece infinocchiare da Mussolini, poi si arrese alle lusinghe degli antifascisti democristiani. E adesso che ci sarebbe una sia pur lieve speranza di riassestare il Paese, non potendosi etichettare comunista e berlusconiano, pensa al pallone. ...